CORREGGI LA ROTTA

navigare a vista

Presi dai mille impegni quotidiani, tra lavoro e vita privata, a volte diventa difficile mantenere la rotta della nostra attività. Finiamo così per navigare a vista, quando invece i progetti, per essere realizzati, richiederebbero tutta la nostra dedizione e molto del nostro tempo.

FATTI DELLE DOMANDE!

Per correggere la rotta, ritracciamo il percorso da compiere con la nostra attività.

Partiamo dalle domande basilari. Per prepararci a spiegare le vele, ricordiamoci di rispondere sempre in modo chiaro, sintetico e coerente.

Se le domande non fossero nuove ai nostri occhi, possiamo recuperarne le risposte per ricentrarci sugli obiettivi che avevamo già definito; obiettivi che torneranno a essere la nostra bussola.

PRONTI A SALPARE?

Per intercettare potenziali clienti che siano disposti ad acquistare da noi (prima o poi 😉), cerchiamo di rispondere alle domande qui sotto.
Ricordiamoci: chiarezza, brevità e coerenza.

  • Perché fai quello che fai?
  • Che contributo vorresti dare al mondo?
  • Come pensi di riuscirci?
  • Quali sono i tuoi valori?
  • Descrivi brevemente la tua attività.
  • Descrivi brevemente i tuoi servizi o prodotti.
  • Chi è il tuo cliente ideale?
  • Cosa ti distingue dalla concorrenza?
  • Come immagini la tua attività tra cinque anni?

Evitiamo di sprecare pensieri e azioni per cose che non c’entrano nulla con i nostri obiettivi o che ci allontanano da essi. Seguiamo la rotta tracciata!

RISPOSTE PER COMUNICARE

Ogni volta che creiamo dei contenuti dovremmo conoscere le risposte a queste tre domande:

  • Che obiettivo voglio raggiungere con questo tipo di contenuto?
  • Chi sono i destinatari/lettori?
  • Che contenuto devo creare per essere ascoltato/letto?

CONDIVIDI ANCHE TU!